Shop

Mala 108 in Rudra e Rudra nere

32,00

Collana Mala di 108 grani realizzata a mano con perle di di radice di Rudra chiara e nera. Realizzato a mano, ogni grano è separato dall’altro fissato con nodino. La collana termina con una nappa nera. Dimensione del Grano: 8,00 mm circa, Seppur molto lineare, è ricca di simbolismo ed energia ed è un vero e proprio “must” per chi pratica la meditazione. Secondo le scritture induiste, i semi di Rudra hanno il potere di amplificare la concentrazione e assistere chi li indossa durante la meditazione.
I semi di Rudraksha o Rudra sono stati utilizzati da religiosi, saggi e yogi fin dai tempi più antichi per il loro profondo significato spirituale e per le loro importanti proprietà curative. Sono da sempre considerati come un tesoro divino.
Ideale per la recitazione dei mantra di purificazione e protezione, particolarmente adatto per la recitazione del mantra di Shiva. Bellissimo anche solo da indossare come ornamento ricevendone comunque tutti gli effetti benefici.

Descrizione

Collana mala composta da 108 perle di radice di Rudra chiara e nera proveniente dal Nepal. Realizzato a mano, ogni grano è separato dall’altro fissato con nodino. La collana termina con una nappa nera. Dimensione del Grano: 8,00 mm circa. Questi semi naturali sono sempre più rari e difficili da trovare.
Meditare con un mala di semi di Rudraksha o Rudra, o anche solo indossarlo a contatto con la pelle, conferisce numerosi benefici.
Questi sono solo alcuni: incrementa l’abilità di concentrazione, dona pace e chiarezza mentale, migliora la memoria, riduce lo stress e l’ansia, aumenta la forza e l’energia, rinforza il cuore, equilibrio del sistema nervoso, conferisce protezione divina e dona abbondanza e prosperità.

Il significato sanscrito della parola Rudra-Ksha è “lacrima di Shiva”: secondo i testi induisti più antichi il Dio Shiva si sedette a meditare fino a piangere di compassione realizzando la profonda sofferenza di tutti gli esseri senzienti.  Toccando il terreno le lacrime diventarono semi che germogliando diedero la vita all’albero di Rudraksha. Sempre secondo le scritture dei Veda, questi semi hanno in sé il potere di elevare la coscienza del praticante e proteggerlo sul cammino spirituale. Shiva è sempre rappresentato con un mala di semi sacri di Rudraksha intorno alla testa, al collo e sulle mani.

Dal punto di vista numerologico 108 significa che quando l’individuo (1) raggiunge lo stato di annullamento dell’ego (0), l’infinito (8) lo colma di energia e consapevolezza. Inoltre, la somma dei numeri fa 9 (così come per qualsiasi multiplo di 9): nove significa perfezione, compimento, maestria.

Commenti

There are no reviews yet.

Be the first to review “Mala 108 in Rudra e Rudra nere”